Home Notizie Avviso

Avviso

  • PDF
  • Stampa

AVVISO ESAMI PER COVID-19

Per l'esecuzione degli esami su tampone molecolare o antigenico per la ricerca di RNA-SARS-COV2 e/o il test sirologico per la ricerca semi-quantitativa degli anticorpi contro SARS-COV2, è obbligatoria la prenotazione da effettuarsi mediante e-mail indirizzata a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. riportante dati anagrafici, C.F. luogo di residenza.

Secondo le disponibilità della struttura, verrà prenotato un numero limitato di persone al fine di garantire l’afflusso ordinato delle persone, la loro sicurezza, il distanziamento all’interno della struttura.

Un operatore risponderà nel più breve tempo possibile indicando la data in cui sarà possibile effettuare il test.

I referti saranno disponibili entro un massimo di 48 ore dal prelievo (fanno eccezione i referti per coloro che devono eseguire il tampone per motivi di viaggio per i quali far riferimento al paragrafo successivo).

Si specifica che la prenotazione assicurerà l’esecuzione degli esami richiesti nella data indicata ma non costituirà alcun diritto di precedenza in quanto l’ordine rispettato sarà quello di arrivo presso la nostra struttura.

UNICAMENTE per gli utenti che devono eseguire il tampone per motivi di viaggio:

1. Si ricorda che i referti hanno una validità di 48 ore dall’emissione e pertanto sarà possibile effettuare gli esami anche nei due giorni antecedenti la partenza.

2. Per sottoporsi a prelievo, occorrerà presentarsi a partire dalle h 8.00 ed entro le h 10.00 (a digiuno solo per gli esami sierologici) presso il Centro Regionale Antidoping A. Bertinaria, (sito in Regione Gonzole 10/1, Orbassano, all’interno del parco dell’Ospedale S. Luigi) portando con sé la stampa della conferma di prenotazione ricevuta per e-mail, oltre che il documento d’identità ed il titolo di  viaggio (ad es. biglietto aereo, treno, nave, ecc.).

3. Il referto sarà disponibile nella giornata seguente (dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 16.30), escludendo il venerdì (i referti dei tamponi e/o dei sierologici eseguiti nella giornata di venerdì saranno disponibili dal lunedì

Si specifica che in assenza della prenotazione:

NON VERRA’ EFFETTUATA ALCUNA PRESTAZIONE DI LABORATORIO PER SARS COV-2.

 

In conformità con le disposizioni in materia, non verranno effettuate prestazioni di alcun genere e non sarà consentito l’accesso al Centro Regionale Antidoping ai soggetti che presentano sintomi correlabili al COVID19 o a coloro i quali hanno avuto un contatto stretto con persone risultate positive al tampone molecolare.

 

TAMPONI RAPIDI


Il CAD esegue tamponi antigenici rapidi in fluorescenza a risoluzione temporale per la ricerca del virus SARS-CoV-2.

Il test rivela la presenza di antigeni (proteine) di superfice del capside virale su tampone nasofaringeo prelevato da operatori sanitari.

Al contrario della tecnica manuale, l'uso della fluorescenza con lettura strumentale consente di ottenere una maggiore sensibilità e accuratezza del risultato.

L'esito potrà essere fornito, su richiesta, informalmente al paziente entro minimo 90 minuti dall'esecuzione del tampone compatibilmente con il numero di richieste pervenute al CAD ed il numero di accettazione assegnato.

Il referto sarà disponibile on line sull'apposito portale (servizio disponibile a breve), o ritirato il giorno seguente al pomeriggio (se il risultato è negativo). 

In caso di positività, verrà inviato un SMS o una e-mail rispettivamente al numero di cellulare o all'indirizzo di posta elettronica indicati al momento dell'accettazione.

I soggetti positivi, dovranno attenersi alle disposizioni regionali e nazionali in vigore al momento dell'esecuzione del test avvertendo dell'esito il proprio medico di base o il medico competente, ponendosi immediatamente in isolamento domiciliare con rispetto delle norme igieniche e di distanziamento sociale. 

Il tampone di conferma dovrà essere disposto dalla ASL di competenza mentre il tampone di guarigione potrà essere effettuato al CAD secondo le modalità previste dalla circolare n. 32850 del Ministero della Salute del 12/10/2020.

 

  AVVISO IMPORTANTE ESAMI TOSSICOLOGICI PRESSO IL CENTRO REGIONALE ANTIDOPING

 

Si ricorda a tutti gli utenti che, per effettuare i prelievo per gli esami tossicologici presso il Centro Regionale Antidoping, è necessario prenotare al numero 011/90224216.

I giorni in cui si presenta meno afflusso sono il martedì ed il venerdì.

Si ricorda inoltre che ogni utente è invitato a presentarsi dotato di mascherina e la presenza di un accompagnatore è consentita solo se strettamente necessario per evitare assembramenti e mantenere il distanziamento sociale.

 

SI AVVISA

1. OCCORRE ATTENDERE ALL’ESTERNO LA CHIAMATA DA PARTE DEL PERSONALE ADDETTO

2. L’ACCESSO AL CENTRO E’ CONSENTITO SOLO ALLE PERSONE CHE DEVONO SOTTOPORSI AL PRELIEVO PER UN MASSIMO DI 6 PERSONE ALLA VOLTA. TUTTI GLI ACCOMPAGNATORI DOVRANNO ATTENDERE FUORI

3. ALL’ENTRATA VERRA’ MISURATA LA TEMPERATURA ESTERNA, SARA’ NECESSARIO RISPONDERE AD UN BREVE QUESTIONARIO ED ATTENDERE LE DISPOSIZIONI  DELL’OPERATORE

4. E’ NECESSARIO MANTENERE SEMPRE DUE METRI DI DISTANZA DALLE ALTRE PERSONE NON CONVIVENTI (DENTRO E FUORI)

5. NON E’ CONSENTITO IN ALCUN CASO L’ACCESSO A PERSONE CHE DICHIARANO O PRESENTANO SINTOMI (TOSSE, MAL DI GOLA …) RIFERIBILI AL COVID-19

6. VERRANNO GESTITE PRIORITARIAMENTE : 

LE PERSONE CON PIU’ DI 75 ANNI O IN CARROZZINA , QUELLE ACCOMPAGNATE DA BAMBINI DI ETA’ INFERIORE A 5 ANNI, DONNE IN STATO DI GRAVIDANZA (EVIDENTE O ATTESTATA DAL MEDICO).

In ottemperanza alle disposizioni di legge e alle ordinanze Regionali, non possono accedere alla struttura coloro che:

o presentano sintomatologia riconducibile al COVID-19 (febbre, tosse secca, sintomi influenzali, ecc.)

o convivono oppure hanno avuto contatti stretti con casi positivi i quali devono immediatamente mettersi in isolamento ed avvertire tempestivamente il proprio medico di base per l'avvio della quarantena e le procedure ASL per l'effettuazione eventualmente del tampone in regime sanitario regionale.

o in caso la sintomatologia si presenti sul lavoro dovrà essere avvertito il medico competente oltre a quello di base.

Per quanto riguarda tutti i soggetti "asintomatici" che non rientrano nelle categorie sopra riportate, a seconda della tipologia, essi potranno accedere al CAD purché provvisti di idonea documentazione/richiesta medica.

In particolare:


i lavoratori dovranno presentare richiesta del proprio medico competente;

i viaggiatori dovranno presentare copia del titolo di viaggio o altra documentazione richiesta dal paese di destinazione in caso di trasporto con mezzo autonomo (in questo caso dovranno compilare autocertificazione);

i privati cittadini dovranno presentare richiesta del proprio medico di base.

Se la positività è stata accertata e presa in carico dalla ASL di riferimento, si dovrà continuare l’iter stabilito dal Dipartimento di Prevenzione territoriale.


In nessun caso sarà permesso l'accesso in presenza di sintomi.